Ordina ora e riceverai la tua Cannabis Light tra le 18.00 e le 24.00 - Scrivici in chat o chiama al 351 982 7931 per ordinare :)

Come assumere il CBD?

Ciao a tutti ragazzi e ragazze qui che vi parla è Moni, ed oggi vi presento un nuovo articolo del Blog ErbeMoni - Notizie dal mondo della Cannabis Light.

Oggi volevo parlarvi di una cosa semplice, ma non dar per scontata, come ed in quali modi si può assumere il CBD? Se molto probabilmente sei arrivato o arrivata su questa pagina non lo sai o non ne sei sicuro, quindi oggi ve lo spiego io.

Inizierei dai “quali”, come ben sappiamo il CBD esiste ormai in svariati prodotti. Tutti nascono dalla classica forma iniziale cioè la Cima di Canapa Sativa Legale, o più comunemente chiamata, la Cannabis Light o Erba Legale. Ecco lei è il fulcro e l'inizio di tutto.

Dalla Cima della Cannabis Light poi vengono prodotti tutti i Derivati al CBD che noi conosciamo, come;

- Olio al CBD
- Hashish Legale
- Moonrock
- Cristalli di CBD
- Liquidi per Svapo
- Alimenti
- Tisana con CBD
- Pasta al CBD
- Bevande e Caffè
- Capsule di CBD

Questi elencati qui sopra sono i prodotti più diffusi che contengono il CBD.

In ognuno di essi viene contenuta una percentuale di CBD che varia in base al tipo di prodotto, ogni serio produttore e rivenditore devono accompagnarli tutti con analisi di laboratori accreditati così da assicurare al consumatore finale le reali percentuali di CBD al loro interno e per garantirne la qualità. Ricordate sempre di chiedere, è vostro diritto averle.

Ora vediamo i prodotti più diffusi come possiamo assumerli.

Olio al CBD

L'olio al cbd o olio di canapa sicuramente è tra i più conosciuti e usato sopratutto da persone anziane o che non vogliono fumare.

Gli effetti benefici li avevo già visti nel nostro scorso articolo del blog, che potete trovare qui: I Benefici del CBD.

L'assunzione dell'olio avviene principalmente per via sublinguale, cioè mettere delle gocce sotto la lingua in modo tale da farle assumere più velocemente dal corpo.

Solitamente si inizia con una bassa dose, per esempio 2 gocce all'occorenza e pian piano salire finchè non si trova la dose adatta per se stessi.

Non utilizzarlo nell'acqua o in altre bevande a meno che non sia idrosolubile, perchè essendo olio questo tende a galleggiare sul filo dell'acqua senza mescolarsi.

I casi più diffusi per cui si usa sono; l'insonia quindi prima di andare a dormire si prendono oppure come infiammazioni o emicrania si prende all'occorenza. L'olio è un ottimo rimedio omeopatico.

Si trova in varie concentrazioni, dal 3 % al 28 %, però cui c'è da fare una precisazione molto importante, la massima concentrazione reale che si può avere è il 16 %. Perchè in Italia c'è il limite dello 0,5 % di THC, questi due elementi devono sempre avere un rapporto costante, proprio grazie a questo rapporto il CBD può avere l'effetto desiderato altrimenti la non si attiverebbe senza la sua piccola percentuale di THC.

Noi abbiamo gli olii al CBD che vanno dal 5 % al 15 % di concentrazione, consigliamo sempre partire dal più basso se non avete avuto esperienza con questi prodotti.

 

 

Le informazioni contenute nel Sito hanno esclusivamente scopo informativo, possono essere modificate o rimosse in qualsiasi momento, e comunque in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento.

Lascia un commento

×
Welcome Newcomer

x